CHI SIAMO

La storia, la filosofia, il team

Dal 1940, una famiglia, i valori di sempre

LA NOSTRA STORIA

Tra il 1942 e il 1945, a Firenze, il signor Luciano conosce Eda durante il suo servizio militare e in questo periodo comincia a promuovere i tessuti biellesi in Toscana.
Dal 1952 e il 1963 il signor Luciano e la Signora Eda hanno 5 figli. Paolo, il quarto, nasce nel 1958, mentre Monica, la quinta, nasce nel 1963.

Tra gli anni 40 e gli anni 80 il signor Luciano mantiene attivi il suo commercio specializzato sui tessuti che provengono prevalentemente dall’area biellese con la Manifattura L. Zanone, ma, nel 1975 mette in piedi una piccola produzione di tessuti fondando una nuova azienda chiamata LANIFICIO SUBALPINO.

All’inizio degli anni 80 il signor Luciano diventa partner di una società biellese che produce maglieria, la DELLA ROVERE e chiude la sua prima attività con la Manifattura L. Zanone. Nel frattempo il suo primogenito Alberto era stato preso a lavorare nell’ufficio stile di Della Rovere, mentre, qualche anno più tardi, anche Paolo raggiunge il padre alla direzione del Lanificio Subalpino, appena dopo la laurea.

Nel 1986 dopo la morte del sig. Luciano, il primogenito Alberto lascia Della Rovere, fonda un nuovo marchio chiamato Zanone specializzato nella maglieria d’alta moda e prende a lavorare con sé la sorella Monica. Paolo rimane alla direzione del Lanificio Subalpino.

Per alcuni anni Subalpino e Zanone fanno parte della stessa società: LANIFICIO FRATELLI ZANONE. Ma all’inizio degli anni 90 i due marchi intraprendono nuove strade pianificando strategie diverse: mentre Zanone apre il suo ufficio principale a Milano, Subalpino, legato al territorio biellese, cambia spazio produttivo comprando una piccola azienda di filatura che stava per chiudere. (1992).

Nel 1996 Subalpino e Zanone si separano. Monica arriva al Subalpino per aiutare Paolo nella ricerca e design di nuovi prodotti. Nello stesso anno anche il marito di Monica, Nicolò Zumaglini, li raggiunge compartecipando alla società. Al momento Paolo, Monica e Nicolò sono i tre proprietari del Lanificio Subalpino.

LA NOSTRA FILOSOFIA

Subalpino coniuga imperativamente colore e creatività in mille sfaccettature. E non potrebbe essere altrimenti, il successo e la sopravvivenza stessa di Subalpino, in un momento di grande cambiamento dei mercati e del moltiplicarsi della concorrenza, traggono origine da un tipo di proposta che non può prescindere dal continuo ricercare gli accostamenti giusti di colore nei diversi disegni e materiali.

logo_lanificio_subalpino

I COLORI

Ogni fibra risponde in modo diverso ai vari colori e ad ogni combinazione degli stessi assume fascino a seconda della collocazione nel tessuto.

Finissaggi e strutture completano le variabili attraverso cui ti giochi l’appetibilità presso i marchi più importanti della moda internazionale.

logo_lanificio_subalpino

L'IMPEGNO

L’esperienza, la passione e a volte la caparbietà con cui sviluppiamo le disegnature, ricerchiamo nuove mani, nuove mescolanze di fili, di materiali e la pignoleria con cui si cerca la giusta punta di colore, alla fine risultano premianti.

Alla base investimenti, soprattutto di tempo, nella sperimentazione e nelle cartelle colori, il più ampie possibili, frutto di variegati e impegnativi approvvigionamenti di filato.

logo_lanificio_subalpino

LA NOSTRA FILOSOFIA

Subalpino coniuga imperativamente colore e creatività in mille sfaccettature. E non potrebbe essere altrimenti, il successo e la sopravvivenza stessa di Subalpino, in un momento di grande cambiamento dei mercati e del moltiplicarsi della concorrenza, traggono origine da un tipo di proposta che non può prescindere dal continuo ricercare gli accostamenti giusti di colore nei diversi disegni e materiali.

I COLORI

Ogni fibra risponde in modo diverso ai vari colori e ad ogni combinazione degli stessi assume fascino a seconda della collocazione nel tessuto.

Finissaggi e strutture completano le variabili attraverso cui ti giochi l’appetibilità presso i marchi più importanti della moda internazionale.

L'IMPEGNO

L’esperienza, la passione e a volte la caparbietà con cui sviluppiamo le disegnature, ricerchiamo nuove mani, nuove mescolanze di fili, di materiali e la pignoleria con cui si cerca la giusta punta di colore, alla fine risultano premianti.

Alla base investimenti, soprattutto di tempo, nella sperimentazione e nelle cartelle colori, il più ampie possibili, frutto di variegati e impegnativi approvvigionamenti di filato.

Esperienza, passione e caparbietà

IL NOSTRO TEAM

Il nostro team, a prevalenza femminile, competente ed altamente specializzato per lavorazioni tessili di precisione, qualità ed abilità manuale